Contenuto principale

Alla volta di Ploiesti partiranno i giovani Daniele De Pietri e Tommaso Pedroni, della classe 2G, e Fabio Gulmini con Yuri Santoro, della 2F; tutto il poker di studenti frequenta lo scientifico ad indirizzo Potenziamento Informatico. Ad accompagnarli il professor Alessandro Montanari. Oltre ai ragazzi italiani saranno in gara numerosi coetanei provenienti dai cinque continenti. Già essere arrivati al contest di Ploiesti è motivo di grande soddisfazione per gli studenti, le famiglie, i professori e la dirigenza dell’Ariosto-Spallanzani, in particolare per un indirizzo liceale che non specializza gli studenti solo sull’informatica, ma ne cura la preparazione eclettica e in ogni ambito. Durante la tre giorni in Romania la comitiva dello “Spallanzani” affronterà sessioni di allenamento in preparazione al contest vero e proprio, in calendario sabato 15 presso il National College “Ion Luca Caregiale” di Ploiesti. La cerimonia di premiazione si svolgerà domenica mattina.