Visite: 579

Nella nostra scuola rinascono il coro e l'orchestra! Il direttore sarà il Maestro Luigi Pagliarini, docente del Peri che vanta una lunga esperienza di direzione corale e orchestrale in molte formazioni amatoriali e professioniste italiane. Il Maestro è anche direttore del teatro di Reggiolo, e questo ci offrirà la possibilità di esibirci su un vero palcoscenico, al fianco di altri musicisti. Per partecipare al coro non è necessario conoscere la musica, in quanto i brani da imparare saranno anche registrati, in modo da poterli imparare ascoltandoli. Per l'orchestra sarà invece richiesto un minimo di competenza strumentale. Impossibile elencare tutti i vantaggi che derivano dalla pratica del canto corale e della musica d'insieme! Il coro crea un clima di solidarietà, unione, rilassatezza, senso di protezione, familiarità e complicità, in cui l'ansia tende a scomparire, così come la timidezza, poiché il corista canta sviluppando una sensazione liberatoria e di armonia con gli altri e con sé stesso. Il canto corale rappresenta un’attività completa, anche dal punto di vista fisico. Tant’è che i suoi effetti sull’organismo ricordano molto quelli dello yoga. Cantare in coro richiede una respirazione regolare e controllata, che ha un impatto estremamente positivo sulla salute. Un respiro e un battito cardiaco regolari si traducono in una maggiore capacità di controllare le emozioni e gli stati ansiogeni.

Chi è interessato si rivolga alla prof. Carla Saccani.

La libertà esiste solo nel regno dei sogni e la bellezza fiorisce solo nel canto.
(Friedrich Schiller)

Torna su