Visite: 125

Ho il piacere di comunicare a docenti, studenti e genitori che sono stati recentemente acquistati nuovi testi per la biblioteca. Si tratta soprattutto di opere attinenti agli studi classici, ma con nuove traduzioni, di saggi recenti e recentissimi di ambito umanistico, ma con ampie aperture sul presente e/o riletture moderne e suggestive.

Qui di seguito potrete scorrere i titolo con una brevissima sintesi delle caratteristiche delle singole opere. Buona lettura.

  • Saffo. Poesie, frammenti e testimonianze, a cura di Camillo Neri, Rusconi Libri, 2017
    La prima traduzione italiana di tutti i frammenti di Saffo – anche inediti – con il corredo di tutte le testimonianze.
  • Gaio Valerio Catullo. Le poesie, a cura di Alessandro Fo, NUE, 2019.
    Una nuova traduzione che cerca di restituire la forza poetica e il ritmo metrico dell’originale.
  • Sulle tracce di Pausania, J.Frazer, Adelphi.
    Uno dei fondatori della antropologia moderna ripercorre i viaggi di Pausania, in un gioco di specchi fra autore antico e moderno. “Il lettore di oggi non partirà per la Grecia senza mettersi in valigia questo libro”.
  • Annibale. Un viaggio, Paolo Rumiz, Feltrinelli, 2008
    Un viaggio della memoria, un classico – ormai – della ricostruzione storica sulle tracce del passato
  • La maschera di Socrate, Paul Zanker, Feltrinelli.
    Un’opera fondamentale degli studi classici: i vari volti dell’intellettuale nel mondo antico.
  • Andare per i luoghi di Ulisse, Maurizio Harari, Il Mulino, 2019
    Il noto etruscologo e archeologo della Università di Pavia ci conduce a riscoprire l’Italia attraverso i luoghi di Ulisse.
  • Senza Paradiso, Doralice Fabiano, Il Mulino, 2019
    L’autrice – ricercatrice in Storia delle religioni della Università di Ginevra – illustra in questa opera i vari modi in cui gli antichi si immaginavano l’aldilà.
  • Germania, Tacito. Testo latino a fronte, a cura di Dino Baldi, Quodlibet, 2019
    Una nuova traduzione, una introduzione approfondita e un corposo commento, con una antologia di passi di altri autori greci e latini che hanno descritto i popoli nordici.
  • Lisistrata, Aristofane. Ed. Critica a cura di F. Perusino, Lorenzo Valla ed., 2020.
    Una nuova edizione critica e una nuovissima traduzione ad opera di F. Perusino, condirettore dei “Quaderni Urbinati di Cultura Classica” ed esperta di teatro e commedia in particolare.
  • Segui il tuo demone, Ivano Dionigi, Laterza, 2020
    I classici ci sono più attuali dei contemporanei perché sono maestri di saggezza. Il libro risponde soprattutto alle domande dei giovani e li invita in particolare a seguire il proprio demone.
  • L’assemblea degli animali, una favola selvaggia. Filelfo, Einaudi, 2020
    Il libro più originale del 2020, un caso letterario: una favola ecologica scritta da un misterioso e coltissimo autore-filologo. “Il libro che i ragazzi leggeranno agli adulti e gli adulti ai bambini”.
  • La scuola giusta. In difesa del liceo classico. F. Condello, Mondadori, 2018
    “Il liceo classico è stato – nei fatti e nei numeri – uno straordinario, coraggioso, riuscito esperimento di democrazia scolastica, volta a rendere patrimonio diffuso quel che per secoli è stato cultura di élite. Perciò avrà a cuore il liceo classico non chi ha a cuore il greco e il latino, ma chi ha a cuore una scuola giusta”.
  • Enea , lo straniero. G. Guidorizzi, Einaudi ed., 2020
    Il libro che illustra perché i Romani sapevano e affermavano con orgoglio di essere nati da uno straniero.
  • Mondo di ferro. La guerra nell’antichità, M.Bettalli, Laterza, 2019
    L’opera di uno dei più profondi e completi conoscitori del fenomeno guerra nel mondo antico, specialmente greco.
  • Odissea, Nikos Kazantzakis, a cura di N. Crocetti, Crocetti editore, 2020
    Il capolavoro di Kazantzakis – il seguito dell’Odissea di Omero immaginato dal grande poeta neogreco-tradotto in italiano per la prima volta integralmente dal grande studioso Nicola Crocetti, dopo tredici anni di lavoro e sette stesure. Un’opera monumentale, un inno alla fragile grandezza dell’uomo, oggi finalmente leggibile in questa straordinaria traduzione.
  • Dentro i confini, territorio e potere dal 1500 ad oggi. C. Maiers, Einaudi, 2019
    Lo studioso della Harvard University realizza con questo libro un’acuta analisi geopolitica che dal ’500 arriva a una attualità sempre più inquieta, percorsa da mura e filo spinato.
  • La scimmia egoista. Perché l’essere umano deve estinguersi, N. Money, Il Saggiatore, 2020
    Una fotografia spietata e oggettiva dell’umanità. Un grido di allarme per farci scendere dal piedistallo e salvare il nostro futuro.
  • Possessione. Una storia romantica, S.Byatt, Einaudi
    Un romanzo non recente, ma che è ormai un classico e che ben si addice alla nostra biblioteca: un’opera che all’epoca (1992) ebbe grande successo e che fonde il genere del romanzo storico e del metaromanzo.

Comunico anche che sono stati rinnovati o attivati gli abbonamenti alle seguenti riviste:

  • “Quaderni Urbinati di Cultura Classica”
  • “Quaderni di Storia”
  • “Internazionale
  • “Reggio Storia”
  • “Archeologia Viva”

Siamo in attesa di attivare anche l’abbonamento alle seguenti altre riviste:

  • “Le scienze”
  • “La Lettura, Corriere della sera”

 

La referente della Biblioteca

prof.ssa Claudia Carri

Torna su