Contenuto principale

Reggio Emilia, 12 marzo 2020

Agli studenti e alle loro famiglie
e p.c. Ai docenti

Comunicazione in forma circolare n° 289

Oggetto: attività didattica a distanza

Gentili famiglie, gentili studenti,

a fronte della sospensione delle attività didattiche e del protrarsi di tale sospensione, tutta la comunità della scuola è chiamata a una piena collaborazione.

I docenti hanno attivato con tempestività e competenza, ben oltre i propri doveri di servizio, ogni possibile strumento per la didattica a distanza, dimostrando di non venire meno al proprio compito educativo, con grande dedizione e passione per la propria missione formativa e cercando anche di non lasciare gli studenti in completo isolamento.

Pur consapevoli che nessuno strumento può sostituire quel vivo dialogo educativo che costituisce l’anima dell’apprendimento, i docenti hanno stabilito di incrementare le attività a distanza e allo stesso tempo di semplificare gli orari e gli strumenti di supporto, poiché si ritiene che gli studenti debbano essere in ogni modo facilitati nell'accesso.

Il collegio docenti ha quindi deciso che attiverà tre sistemi di didattica a distanza, sostanzialmente già sperimentati dal 2 marzo scorso:

  1. Lezione frontale (webinar);
  2. Lezione interattiva (meet)
  3. Assegnazione di attività da svolgere in autonomia ( letture, esercitazioni, video,…)

I docenti restano liberi di utilizzare il supporto e la piattaforma che risulta a loro più congeniale, ma l’istituto scolastico propone sostanzialmente due strumenti: le Google suite e le sale webinar già ora utilizzate, a tal fine per gli studenti è stata creata una mail di istituto sul dominio della scuola che costituirà uno strumento privilegiato di comunicazione e che riceveranno tramite registro elettronico.

Le lezioni si svolgeranno secondo l’orario regolare della classe dalla data che vi sarà indicata nell'apposito sezione del sito.

Tutti gli argomenti proposti e le attività assegnate saranno riportate sul registro elettronico, affinché gli studenti non abbiano difficoltà a reperire istruzioni e materiali.

I docenti garantiranno un orario minimo di lezioni live per tutte le classi, secondo il proprio orario e, in aggiunta a queste, attività da svolgere autonomamente nelle quali accompagneranno gli studenti

 Per la validità dell’anno scolastico, quanto alla presenza fisica a scuola, è già indicata la deroga (D.P.C.M. 4 marzo 2020, Nota MIUR 278 del 6 marzo 2020, ciò nonostante si ritiene opportuno fornire alle attività che gli studenti stanno svolgendo a casa anche un riscontro valutativo.

 La finalità di tali valutazioni a distanza rimane quella di sostenere e motivare il lavoro degli studenti, proporre loro un monitoraggio degli apprendimenti e valorizzare l’impegno, la presenza ai webinar, la  serietà e la costanza che con grande maturità stanno dimostrando

 Si raccomanda vivamente a tutti gli alunni di seguire ed eseguire quanto proposto dai docenti, negli orari indicati e nelle modalità previste, e di improntare l’esecuzione dei compiti, test, verifiche ad onestà intellettuale e rispetto, soprattutto di se stessi.

Ringrazio quindi i docenti per tutto quanto fanno quotidianamente e che solo parzialmente riusciamo a vedere nell’affrontare questa nuova e inaspettata sfida, gli studenti per la loro vitalità ed energia, che ci sostiene nel lavoro e per l’impegno che già dimostrano e le famiglie per la collaborazione con cui potranno sostenere i ragazzi.

Vorrei anche assicurare famiglie e studenti in merito al fatto che, appena potremo rientrare a scuola, si spera il prima possibile, tutti gli sforzi saranno profusi per permettere una ripresa serena delle attività, nella consapevolezza della situazione eccezionale che ci si trova a fronteggiare e con l’intento di valorizzare al massimo il lavoro dei ragazzi.

Sono a disposizione delle famiglie per necessità di chiarimenti o per informazioni relative alle attività didattiche in corso.

Il dirigente scolastico
Prof.ssa Rosella Crisafi